La storia infinita della riqualificazione della mm2 Villa Fiorita

La storia ha appunto radici profonde, sin dal 2006. In sintesi si parla di collaborazione tra i Comuni di Cernusco s/N e Milano per ammodernare e riqualificare la stazione della […]

La storia ha appunto radici profonde, sin dal 2006. In sintesi si parla di collaborazione tra i Comuni di Cernusco s/N e Milano per ammodernare e riqualificare la stazione della metropolitana di Villa Fiorita.

La progettazione definitiva e l’assegnazione dei lavori deve essere completata entro la fine di giugno 2016.

Essendo che non vediamo muoversi niente, abbiamo depositato oggi un’interrogazione consiliare affinchè arrivino delle risposte sulle ragioni di un così evidente ritardo.

Speriamo di non essere troppo in ritardo.

00-Mirny-Diamond-Mine-Serbia3

Per chi ha voglia di studiare quì tutto l’iter.

Il Comune di Cernusco s/N, in data 25/01/2006 prot. N. 4353, ha ricevuto una comunicazione relativa alla concessione di un contributo del Ministero dei Lavori Pubblici (D.M. 0014004 del 01/03/2006) destinato al “Nodo di interscambio di Villa Fiorita” (come riportato all’art. 11-bis del decreto legge n. 205/2005 convertito con modificazioni dalla legge n. 248 del 2005 nel quale veniva indicata tale spese tra le priorità)
Con nota del 23/12/2012 il Ministero dell’Economia e delle Finanze richiedeva informazioni relative al contributo concesso e con nota del 29/10/2014 ha confermato che il Comune di Cernusco s/N è assegnatario del contributo e che dovrà utilizzarlo entro 36 mesi (come da determina n. 103011 del 23/06/2014)
Con nota P.G. 397648/2013 del 12/06/2013 il Comune di Cernusco s/N ha manifestato la propria volontà a convenzionarsi con il Comune di Milano per partecipare alla riqualificazione della Stazione di Villa Fiorita – Linea Metropolitana 2
Il Comune di Milano ha richiesto ad ATM Servizi SpA di predisporre un progetto preliminare relativo alla riqualificazione della stazione di Villa Fiorita, sulla cui base procedere al successivo convenzionamento con il Comune di Cernusco s/N.
Con delibera della Giunta Comunale n. 1073 del 23/05/2014, il Comune di Milano ha approvato progetto preliminare
Con le delibera n. 2874 del 30/12/2014 il Comune di Milano ha approvato le linee di indirizzo per l’accordo con il Comune di Cernusco s/N per l’intervento avente come oggetto il superamento delle barriere architettoniche e la manutenzione straordinaria della suddetta stazione

Lotto n. 1
Abbattimento barriere architettoniche, manutenzione straordinaria, adeguamento impiantistico, Costo complessivo € 1.000.000,00 IVA compresa. A carico del Comune di Cernusco s/N € 500.000,00 (interamente coperti da contributo ministeriale stanziato nel 2006). A carico del Comune di Milano € 500.000,00

Lotto n. 2
Manutenzione straordinaria ed adeguamento architettonico dello scavalco della linea metropolitana. Costo complessivo €500.000,00 IVA compresa, A carico del Comune di Cernusco s/N € 100.000,00 (subordinato al reperimento delle risorse presso Provincia o Regione) A carico del Comune di Milano, € 400.000,00 (subordinato al reperimento delle risorse presso Provincia o Regione)
L’accordo tra i due comuni deve prevedere i seguenti elementi:Oggetto: gli impegni reciproci dei due comuni relativamente alla realizzazione dell’intervento, in due lotti, di manutenzione straordinaria e abbattimento delle barriere architettoniche riguardante la linea M2 della metropolitana stazione di Villa Fiorita, da realizzarsi mediante l’intervento di ATM Servizi SpA, secondo le modalità consentite dal vigente Contratto di Servizio tra Comune di Milano e ATM Servizi SpA. Obblighi del Comune di Milano:
la quota di competenza del Comune di Milano necessaria alla realizzazione del 1° Lotto è individuata in un importo massimo di € 500.000,00 IVA compresa mentre per la realizzazione del 2° Lotto è subordinata al reperimento delle risorse finanziare anche presso Provincia o Regione. Il Comune di Milano si impegnerà a mettere a disposizione, senza oneri per il comune di Cernusco s/N, le aree di proprietà del comune di Milano (corpo stazione e parti attigue) che si rendessero necessarie per la realizzazione dell’intervento. Obblighi del Comune di Cernusco s/N: la quota di competenza del Comune di Cernusco s/N necessaria alla realizzazione del 1° Lotto è individuata in un importo massimo di € 500.000,00 IVA compresa che verrà coperta dal finanziamento ministeriale ricevuto nel 2006. La realizzazione del 2° Lotto, la cui quota è di € 100.000,00 IVA compresa, è subordinata al reperimento delle risorse finanziare anche presso Provincia o Regione. Il Comune di Cernusco s/N si impegnerà a mettere a disposizione, senza oneri per il comune di Milano o per il soggetto che eseguirà l’intervento,le aree di proprietà attigue a quelle oggetto di intervento, che si rendessero necessarie per la realizzazione dell’intervento. Modalità di approvazione dei progetti: l’approvazione del progetto definitivo potrà avvenire successivamente alla stipula dell’accordo e le parti convengono sulle seguenti modalità: approvazione da parte del Comune di Milano del progetto definitivo, previo parere del Comune di Cernusco s/N per visione del progetto definitivo.
Cronoprogramma degli interventi:
1° Lotto, compatibilmente con le tempistiche connesse all’inserimento dell’opera nei PTO di competenza e all’approvazione della progettazione definitiva, esecutiva e assegnazione lavori, dovrà essere previsto entro il termine indicativo del 30/06/2015
2° Lotto, compatibilmente con le tempistiche connesse al reperimento delle risorse finanziarie all’inserimento dell’opera nei PTO di competenza, dovrà essere previsto entro il termine indicativo del 31/12/2015
Con Delibera del Consiglio Comunale n. 25 del 25/03/2015 il Comune di Cernusco s/N ha approvato bozza di convenzione tra il Comune di Cernusco s/N ed il comune di Milano per la realizzazione dell’intervento denominato “Superamento delle barriere architettoniche e manutenzione straordinaria nelle principali stazioni della rete metropolitana milanese – stazione Villa Fiorita M2”
Con Determina Dirigenziale 441 del 25/03/2015 il Comune di Milano approva la convenzione tra i due comuni
Con Delibera di Giunta n. 2102 del 20/11/2015 il Comune di Milano approvato il progetto definitivo
Con Delibera di Giunta n. 404 del 22/12/2015 (avente per oggetto Superamento delle barriere architettoniche e manutenzione straordinaria nelle principali stazioni della rete metropolitana milanese – stazione Villa Fiorita M2 – presa visione del progetto definitivo, espressione del parere vincolante di impegno di spesa) il Comune di Cernusco s/N ha deliberato:
1. di esprimere, per le motivazioni di cui in premessa, ex art. 6 della Convenzione tra i Comuni di Milano e Cernusco sul naviglio del 18.05.2015, PARERE VINCOLANTE di PRESA VISIONE del progetto definitivo del Lotto 1 dell’intervento denominato: “Superamento delle barriere architettoniche e manutenzione straordinaria nelle principali stazioni della rete Metropolitana Milanese – Stazione Villa Fiorita M2”;
2. di richiedere espressamente al Comune di Milano e ad ATM di destinare l’eventuale ribasso d’asta alla realizzazione di almeno una rampa di accesso alla Stazione di Villa Fiorita, dando priorità a quella da realizzarsi sul lato sud;
3. di impegnare, a favore di ATM Servizi spa di Milano per il Lotto 1 la quota di finanziamento ministeriale ottenuta per l’intervento, pari ad €. 500.000,00 sul sotto indicato capitolo del bilancio 2016 che presenta la necessaria disponibilità;
4. di dare atto che, come specificato in premessa, il capitolo 12574/0 del Bilancio 2016 è finanziato in entrata sul fondo pluriennale vincolato per investimenti;
5. di impegnarsi, come previsto in convenzione, al reperimento delle somme per il Lotto 2 per un importo pari ad €.100.000,00 impegnandosi all’erogazione solo nel caso in cui l’Amministrazione Comunale di Milano reperisca le risorse per la realizzazione del lotto 2;

Con Determinazione n. 270 dell’11/03/2016 il Comune di Milano ha approvato lo schema di atto di disciplina dei rapporti tra ATM e Comune di Milano per la realizzazione dell’intervento “Superamento delle barriere architettoniche e manutenzione straordinaria nelle principali stazioni della rete Metropolitana Milanese – Stazione Villa Fiorita M2”

 

This Post Has Been Viewed 176 Times